Thursday, February 4, 2016

Marinaio e l'infermiera

Il bacio (L'infermiera e il marinaio), foto di Alfred Eisenstaedt.
E’ un’immagine che, forse involontariamente, è diventata la rappresentazione iconografica di un momento storico. 14 agosto 1945. Il Presidente Truman aveva appena annunciato la vittoria sul Giappone e, quindi, la fine della Seconda Guerra Mondiale. Armato della sua inseparabile Leica e trovatosi tra la gente che spontaneamente festeggiava la fine della guerra in Times Square, Eisenstaedt colse l’attimo in cui un marinaio impazzito di gioia afferrava tra le sue braccia una giovane infermiera baciandola appassionatamente in mezzo alla strada, tra Broadway e la Seventh Avenue.
L'infermiera ritratta pare sia Edith Shain morta a 91 anni nel 2009. Alla fine degli anni settanta, scrisse al fotografo dicendo di essere lei la ragazza immortalata e di aver ricevuto quel famoso bacio per caso mentre passeggiava a Times Square. Sul marinaio, le teorie sono principalmente due: la prima, secondo la quale è ancora oggi sconosciuto, e la seconda, che lo identifica come George Mendonsa. Alcuni sostengono anche che il marinaio fosse a Times Square con la moglie e che, ubriaco, baciò per sbaglio l'infermiera, mentre la consorte lo guardava. Infine, giusto per rovinare questa foto iconica, nonostante sia una delle immagini più romantiche mai scattate, la fotografia ritrae un atto di violenza, in quanto il marinaio baciò la ragazza senza il suo consenso e senza conoscerla.

Post a Comment